29. feb, 2020

I negozi sotto casa sono un libro di storia

Sei nato tra il 1964 e il 1980?

Se sei nato in questi anni allora sei la generazione x

Generazione X è una locuzione diffusa nel mondo occidentale per descrivere la generazione di coloro che, approssimativamente, sono nati tra il 1964 e il 1980.

Io sono nato in questi anni in un piccolo paese di provincia dove le piccole attività sono sempre state il fulcro del piccolo commercio e la mia memoria e ricca di avvenimenti legati a questi piccoli negozi.

Se sei nato in questi anni oppure sei nato nella generazione prima quella denominata dei baby boom sei un enciclopedia vivente è hai l'obbligo morale di raccontare e,nelle tue possibilità, far sopravvivere le piccole botteghe.

Le nuove generazioni non conoscono queste realta che sono delle vere e proprie favole di sapori e profumi.

Ti ricordi il profumo del pane caldo appena sfornato,oppure il profumo della mortadella appena tagliata, per non parlare che dal macellaio ci si andava il sabato perchè il pranzo della domenica era una festa e il ragù era d'obbligo.

E quando adolescente giocavi a pallone per strada e chi perdeva pagava la coca cola oppure la gassosa, dove si andava a comprarla?

Se sei una persona nata nella generazione x e sei anche un imprenditore che hai una piccola bottega , sei un eroe e hai tutta la mia stima.

Nelle enciclopedie la mia generazione  è definita Una "generazione invisibile", che gli valse il titolo di "X", a rappresentare la mancanza di un'identità sociale definita.

Una volta giovani adulti, la generazione X raccolse l'attenzione dei media tra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta, guadagnando la reputazione stereotipata di apatici, cinici, senza valori o affetti.

Adesso questa generazione che io rappresento, ma anche molti di voi che stanno leggendo rappresentano,abbiamo un  grande compito,far sopravvivere le piccole attività.

Le piccole attivià sono il cuore pulsante della comunità, sono un pianerottolo di casa dove ci si saluta, sono una chiesa dove ci si può stringere la mano in segno di pace, una bottega è l'unione che tiene insieme le generazioni.

Dopo di noi e per la prima volta nella storia esistono altre 2 generazioni,  i nostri figli sono dei millenials oppure addirittura l'ultima generazione z, se le piccole attività non sopravvivono si interrompe una tradizione e una spendida caratteristica che ha sempre contraddistinto il nostro paese.

Se sei un consumatore,e puoi farlo,acquista anche sotto casa, nulla contro i supermercati, anzi ringraziamo veramente le grandi catene che operano in modo etico e corretto che danno lavoro a migliaia di persone, se si vuole ognuno di noi consumatori può fare acquisti in modo equo, affinchè le botteghe rimangano alle generazioni future e i supermercati diano lavoro alle generazioni odierne.

Se invece sei un piccolo bottegaio,cura i tuoi clienti,studia come si aspettano di essere trattati le nuove generazioni, pensa cosa vuole il consumatore di oggi e adatta il tuo business affinchè tu viva dignitosamente e il consumatore possa tramandare ai propri figli la gioia di acquistare sotto casa.

Da 4 anni la mia consulenza aiuta le piccole attività a migliorarsi e molti piccoli commercianti sono riusciti a consolidare e diventare una piccola realtà che si autofinanzia e produce utili necessari ad avere un passione e un portafoglio che vanno di pari passo.

Aiutiamo le migliori botteghe a continuare a raccontare la storia d'Italia.

Per tutto il mese darò il mio aiuto gratuitamente a tutti coloro che vorranno, dedicherò per ognuno di loro un ora del mio tempo completamente gratis, ti assicuro che non mi giro i pollici tutto il giorno anzi sarà difficile trovare del tempo, ma lo faccio volentieri.

Se sei un negoziante lascia qui i tuoi dati e verrai ricontattato personalmente da me.

 

Iscriviti subito 

 

https://landing.mailerlite.com/webforms/landing/r4b6u7

Tropeano Giuseppe