15. gen, 2018

Ti piacerebbe lasciare indietro i tuoi concorrenti come Usain Bolt?

Tutti noi conosciamo Usain Bolt, l’atleta giamaicano entrato nella storia per i suoi record.

Ecco prendo spunto da un articolo sulla gazzetta dello sport del 2009 dove il giornalista parlando di lui scriveva: "Usain da bambino era incontenibile. Il padre era preoccupato,
non sapeva cosa fare. L’avrebbe volentieri legato ad una sedia."

Poi dopo il primo record a 17 anni, dice:

"Quando è diventato maggiorenne ha dovuto affrontare molti problemi.

Aveva perennemente il mal di schiena, perché il suo allenatore sbagliava.

Così ha cambiato tecnico, è arrivato da Glenn Mills, un sergente che ha messo ordine nella sua vita privata ed ora è diventato il re."

E già, avete capito bene: “è arrivato un sergente che gli ha messo ordine nella vita privata ed adesso è un re!"

La velocità, la grinta ed il fisico, sicuramente facevano già parte del suo Dna, e puo darsi che alla lunga avrebbero fatto diventare Usain un campione lo stesso, ma quando
hai la possibilità di accellerare il processo di crescita perchè non farlo?

Ecco allora una lista degli strumenti che ti permettono di lasciare indietro i tuoi
concorrenti:


- Studiare azioni di marketing per il tuo settore


- Applicare e testare azioni di marketing


- Leggere i dati(i numeri del tuo negozio )


- Ricominciare da capo.

Ti consiglio sempre di stare su facebook solamente per lavoro, di leggere libri di marketing ogni giorno, di partecipare ad eventi e incontri con imprenditori ed infine di investi in
marketing.

In un mercato dove la mediocrità la fa da padrona essere un minimo al di sopra della media ti permetterà di accelerare e lasciare indietro i tuoi concorrenti.

Da oggi troverai in fondo ad ogni articolo un pdf da scaricare e tenere in negozio per costruire pian piano il tuo book; potrai studiarlo per creare, come dicevamo nell’articolo di qualche giorno fa, una storia da raccontare per ognuno dei tuoi prodotti.

 

Buona lettura.