31. ago, 2017

Non puoi farcela da solo!

Mettiti in testa una cosa di fondamentale importanza, se vuoi fare business in Italia, in questo momento particolare, e sei un imprenditore che è parte integrante dell’ingranaggio della sua azienda per circa 12 ore al giorno, ti comunico che non ce la puoi fare.

Non hai capito? Te lo rispiego con parole semplici, se sei il solito stacanovista, che sta 12 ore al bancone a tagliare bistecche o etti di mortadella e allo stesso tempo pensi di fare l’imprenditore, ho da comunicarti una cosa, NON CE LA PUOI FARE! Nessuno può fare impresa da solo.

Tutto all’inizio era più facile vero? Avevi quello sprint che ti permetteva di fare tutto con una passione ed una forza che ti faceva sentire di poter conquistare il mondo.

Poi è successo che le persone che avrebbero dovuto starti più vicino non sono riuscite a capire la tua ambizione ed hanno cominciato a guardarti male. A quel punto hai deciso che avresti portato avanti da solo il tuo business più motivato di prima.

Sembrava davvero l’inizio di una bella favola, l’uomo che non molla mai, poi ti sei scontrato con la triste realtà, nella quale, fare tutto da solo, è risultato essere estremamente difficile ed il "fare tutto da solo" ti ha offuscato maggiormente le idee.

Oggi sono qui per aiutarti e ricordarti che il tuo compito principale è mantenere in piedi l’azienda...ti sei preso una grande responsabilità quando hai deciso di aprire la partita iva, quindi l'unico pensiero che devi avere ogni giorno è capire come risolvere 3 cose fondamentali:

  • Come fare ad aumentare i fatturati, migliorare le vendite e guadagnare di più.
  • Come trovare nuovi clienti.
  • Quali strumenti o procedure utilizzare al fine di risolvere i punti sopra citati.

Ti svelo un segreto: da solo non puoi farcela, ti occorre un modello da seguire e delle azioni di marketing a supporto...nessuna prova e nessun test, ogni singola azione deve portare ad un risultato.

Se vuoi avere al tuo fianco una squadra che ti protegga e ti aiuti lungo il percorso imprenditoriale non devi far altro che lasciare i tuoi dati qui sotto. Avrai la possibilità di essere scelto per far parte del primo progetto di consulenza esclusivista per macellerie e salumerie. Avrai al tuo servizio un team di persone con un know how acqisito sul campo in oltre 20 anni di attività che ti fornirà i migliori strumenti di marketing per far decollare la tua azienda.

Come aumentare le vendite e guadagnare

Come trovare nuovi clienti.

Risolvi questi 2 problemi e ritroverai i tuoi poteri da supereroe.

Ti lascio anche un regalo: la tecnica di vendita più efficace al mondo, ribattezzata “vuole le patatine?”

Non pensare che sia matto, ti spiego: ti è mai capitato di andare al mc donald e voler prendere solo un hamburger con la bibita e al momento di chiudere il conto la cassiera ti abbia detto “vuole anche le patatine?”

Ok, circa il 90% delle persone, ad una domanda del genere ricevuta a stomaco vuoto, risponde "ma si, me le dia”.

Ecco, la cassiera ha messo in pratica una tecnica di vendita eccezionale portandoti a spendere una cifra superiore a quella che avevi in mente quando sei entrato. Azione che a fine giornata, moltiplicata per tot numero clienti, ha portato ad un increnento di fatturato immediato.

Si chiama cross-selling!

La variante alla futile domanda che ti puo’ venire in mente di farmi potrebbe essere: “E se le patatine le ho gia’ prese?”  Questo si chiama up-selling ed in questo caso la cassiera proverà a farti acquistare il formato più grande rispetto a quello scelto.

Vi ricordate quando abbiamo iniziato a fare questo lavoro ed i nostri "padroni" ci davano calci sugli stinchi se non "spingevamo" un prodotto ogni volta che finivamo di servire un cliente?

Forse il termine "padroni" può sembrare offensivo per qualcuno di voi, ma per gli over 40 che hanno avuto la fortuna di iniziare questo lavoro da ragazzi di bottega non se la prenderanno.

Allora lo "spingiamo" questo prodotto?

Ebbene, cerchiamo di non perdere le buone abitudini, ricordiamo ai nostri collaboratori che devono produrre ed incrementare gli utili ogni volta che servono una persona. Se invece sei un dipendente ricorda che il tuo obbiettivo principale è far guadagnare l'azienda e che la tua professionalità non deve essere intaccata perchè il valore del tuo stipendio è dato proprio da quella.

Vecchie abitudini nuovi termini.

Partiamo dal presupposto che non sono qui per fare il professore ma semplicemente per rinfrescarvi la memoria, insegnarvi qualche nuovo termine e consigliarvi qualche dritta; vi ricordo che siamo nel 2017 ed i centri commerciali ci vogliono soppiantare.

Ora leggi e memorizza... 

Aumentare le vendite con Up-selling e Cross-selling

Probabilmente avrai sentito parlare di up-selling e cross-selling, due strategie di marketing piuttosto in voga al momento. Ma cosa significano esattamente questi due concetti? Si tratta di due efficaci metodi che possono essere facilmente applicati al commercio al dettaglio per aumentare le vendite.

Con il termine up-selling si indica una tecnica con la quale si incoraggia il cliente a comprare un prodotto o un servizio di valore superiore a quello originariamente pensato. Ad esempio, se un utente intende acquistare una confezione di barrette energetiche a 2 euro, si può proporgli l'acquisto di 5 pacchi a 9 euro. In questo modo il cliente risparmierà, mentre chi vende il prodotto riceverà un profitto maggiore. 

Con il cross-selling si cerca invece di abbinare l'acquisto di un prodotto desiderato con un altro che potrebbe "completarlo". Riprendendo l'esempio precedente, si potrebbe convincere il cliente ad acquistare non solo una barretta, ma anche una bevanda energetica, e tutto questo ad un prezzo vantaggioso, sia per chi compra che per chi vende.